Speciale APDP: i musei prima e dopo la pandemia


A cura della redazione di Network Museum

All’alba della ripresa, che ci auguriamo essere priva di traumi, veloce e foriera di migliori destini per tutti noi, non potevamo perdere l’occasione per vivere, in prima persona, ciò che accadrà nel prossimo futuro del settore museale.

La cosa più semplice, e forse più utile, da fare è osservare e condividere i comportamenti di musei ed enti didattico-espositivi, interpellando gli stessi protagonisti e ponendo loro quattro quesiti.

  1. Come hanno vissuto l’emergenza sanitaria, la sospensione delle visite e delle attività condotte con il pubblico?
  2. Cosa hanno ulteriormente compreso della loro attività durante questo periodo?
  3. Cosa cambierà nella fruizione dei musei e nel rapporto con il pubblico dopo questa emergenza?
  4. Quali nuovi progetti sono maturati per il futuro?

In questa sezione NM condividerà quanto emergerà dalle interviste, che proporremmo alle realtà del settore. Chiunque potrà esprimere la propria opinione e la propria esperienza sui temi proposti, lasciando un commento nello spazio posto al fondo di questa pagina o inviando, all’indirizzo info@networkmuseum.com , contributi e comunicazioni alla redazione di NM.

Riproduzione riservata © Copyright Infogestione


Coordinate di questa pagina, fonti, collegamenti ed approfondimenti.

Titolo: “APDP: i musei prima e dopo la pandemia”
Sezione: “APDP”
Autore: Network Museum
Codice: INET2004281600MAN/A1
Ultimo aggiornamento: 28/04/2020
Pubblicazione in rete: 3° edizione, 28/04/2020

Proprietà intellettuale: INFOGESTIONE s.a.s
Fonte contenuti: INFOGESTIONE – NETWORK MUSEUM
Fonte immagine: materiale presente in rete privo di proprietà intellettuale
Fonte video e contenuti multimediali:

Collegamenti per approfondimenti inerenti al tema: .


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *