Jewish Life in Germany: Past and Present


A cura della redazione di Network Museum

Fonte immagine: https://www.jmberlin.de

Riproponiamo, dopo la doverosa sospensione di questo servizio, causata dalla forzata chiusura primaverile, la sezione dedicata agli aggiornamenti, che ci provengono da musei ed enti didattico – espositivi.

Ci è piaciuto ripartire proporio da una nuova apertura, che ha avuto luogo il 23 scorso nel Museo Ebraico di Berlino.

Nell’edificio Libeskind, dopo oltre due anni e mezzo di ricostruzione, è stata inaugurata la nuova mostra principale . Allestita su 3.500 metri quadrati di superficie, presenta la storia degli ebrei in Germania dal Medioevo ai giorni nostri, con nuovi focus e nuove scenografie. La mostra “Jewish Life in Germany: Past and Present” è stata sviluppata da un team di 20 persone del Museo Ebraico di Berlino, progettata e costruita dalla Arbeitsgemeinschaft chezweitz GmbH / Hella Rolfes Architekten BDA.

Traduciamo dal sito del museo:
“La storia degli ebrei non è cambiata, le nostre prospettive sono cambiate. La nuova mostra è la nostra risposta al cambiamento delle concezioni e delle aspettative dei visitatori, nonché un nuovo stato della ricerca “, ha affermato Hetty Berg, direttrice del Museo ebraico di Berlino. “La nuova mostra principale del Museo Ebraico di Berlino segna l’inizio di una nuova era. In questo momento di cambiamento, il governo federale tedesco si considera un partner forte del JMB. Sono lieta e grata che ora possiamo riaprire il museo al pubblico. La nuova mostra centrale mantiene una grande promessa: gli ebrei possono vedere il loro mondo presentato qui ed i visitatori possono imparare molto su 1.700 anni di diversità della vita ebraica in Germania “, ha dichiarato Monika Grütters, Ministro di Stato per la Cultura e i Media. “Stiamo impostando accenti diversi rispetto a vent’anni fa. Ci stiamo concentrando maggiormente sull’interazione degli ebrei con l’ambiente non ebraico, affrontando ulteriori temi della cultura e della religione ebraica “, così Cilly Kugelmann, curatore capo della mostra.

La mostra racconta la storia degli ebrei in Germania dal Medioevo ai giorni nostri. Le comunità ebraiche sono sempre state strettamente legate al loro ambiente. L’accettazione e l’esclusione sono esaminate dalla mostra nelle loro varie forme storiche, che vanno dalla convivenza alla violenza. Particolare attenzione è stata posta sulla storia dopo il 1945: la catastrofica rottura dell’Olocausto, il successivo rinnovamento della vita ebraica nella Germania occidentale e orientale, la questione dell’immigrazione in Germania oggi.
Cosa distingue la comunità ebraica? Come hanno vissuto gli ebrei i fenomeni politici, sociali e culturali dei loro tempi? Come si definisce oggi la comunità ebraica? La mostra presenta numerose voci ebraiche che riflettono le loro prospettive diverse e talvolta contraddittorie circa le sfide della storia.

Riproduzione riservata © Copyright Infogestione


Coordinate di questa pagina, fonti, collegamenti ed approfondimenti.

Titolo: “Jewish Life in Germany: Past and Present”
Sezione: “Dai Musei”
Autore: Network Museum
Codice: INET2008261700MAN/A1
Ultimo aggiornamento: 26/08/2020
Pubblicazione in rete: 3° edizione, 26/08/2020

Proprietà intellettuale: INFOGESTIONE s.a.s
Fonte contenuti: https://www.jmberlin.de
Fonte immagine: https://www.jmberlin.de
Fonte video e contenuti multimediali:

Collegamenti per approfondimenti inerenti al tema: https://www.jmberlin.de